NAVIGATION

16 Sunday, December 2018
Ads Banner

Report: ARC Nitro Italy @ CIC2017

Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image
Slider Image

Durante lo scorso weekend si è svolta, sul fantastico circuito di Fiorano, la prima prova del Campionato Italiano Costruttori 2017. Nella cornice fantastica del Mini Autodromo Jody Scheckter 142 piloti si sono dati battaglia per 3 giorni nelle categorie 1/8 e 1/10.

 Con nostra grande soddisfazione, nonostante il nostro team fosse uno dei più numerosi, l’ARC Nitro Italy ha dato prova di saper fare squadra e creare gruppo come forse nessun altro è riuscito a fare! Riuniti sotto lo stesso tetto e dividendosi cinque banchi, i nostri piloti ufficiali e i nostri clienti hanno condiviso per tre giorni emozioni, consigli, crescita e grandi prestazioni. Per noi è sicuramente questo l’aspetto più importante: esser riusciti a creare un gruppo di persone che condividono una passione sotto la bandiera ARC. Potremmo parlarvi delle incredibili prestazioni di Andrea Pirani, che ha conseguito la pole ed è stato fermato solo da un inconveniente al cambio gomme in quella che era una cavalcata trionfale verso la vittoria, di Claudio Codazzi che raggiunge una meritatissimo finale A, di Mattia Collavo anche lui vittima di un inconveniente ai box e che manca la finalissima di un soffio.. Potremmo poi raccontarvi della doppietta Novati-Bianchi in finale E, di Boni che vince la finale D e si arrende solo in finale C dove trovavamo anche i bravissimi Gandin e Pasqualini, o della remuntada di Poliseno dalla finale H alla finale E. La realtà è che le prestazioni e l’affidabilità della R8.1 sono sotto gli occhi di tutti, mentre le emozioni, la bellezza di stare tre giorni tutti insieme, l’importanza del gruppo, quelle vale davvero la pena raccontarle.

Grazie a tutti, tutti, tutti coloro che hanno indossato i colori ARC al CIC 2017. L’appuntamento ora è per l’Italiano AMSCI di Fiorano!

Top